Sezioni Agonistiche

Ginnastica Artistica Femminile

La GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE (GAF) è una disciplina olimpica.

“Tu ci credi che una bambina può volare?” chiese Bela Karoly a Nadia Comaneci… e lei diventò miss 10 netto, la campionessa olimpica di Romania nel 1976, idolo indimenticabile della ginnastica artistica femminile. Armonia, grazia, eleganza, espressività, evoluzioni acrobatiche, potenza, forza, equilibrio e coordinazione sono le caratteristiche che rendono questa disciplina altamente artistica e spettacolare.

Le ginnaste sono atlete che possiedono e sviluppano forza e potenza nella ricerca della massima creatività coreografica, agilità, mobilità ed elasticità muscolare, equilibrio e destrezza coordinate ad una elevata capacità di senso ritmico. Arte e spettacolo sono garantiti dalla grande determinazione nello sfidare la forza di gravità e compiere acrobazie anche su piccoli superfici come quella della trave, nella ricerca della perfezione del gesto motorio.

L’attività agonistica inizia a 8 anni con gare individuali e gare di squadra.

Le specialità sono esercizi a Corpo Libero con accompagnamento musicale, Volteggio, Parallele Asimmetriche e Trave di Equilibrio.

Nella Società Ginnastica Victoria l’avviamento alla G.A.F. inizia a 5 anni; l’attività, con frequenza bisettimanale, prevede lo studio e lo sviluppo degli schemi motori di base, della coordinazione, dell’equilibrio, della scioltezza e del senso ritmico attraverso il metodo globale ed induttivo per arrivare all’apprendimento motorio degli esercizi fondamentali: elementi di pre-acrobatica (capovolte, ruote e rovesciamenti in genere), salti acrobatici attraverso l’utilizzo del mini trampolino elastico, elementi di danza (salti artistici, giri perno e onde del corpo) attraverso lo studio della coreografia classica e moderna con l’utilizzo della musica.